Come cambiare distributore musicale? Passa a Distrokid

Pubblicare musica online oggi è davvero molto semplice. Per pubblicare su Spotify, Deezer, Apple Music e altre piattaforme di streaming basta registrarsi ad un distributore digitale di musica. Sul web è possibile trovare decine di soluzioni, ognuna con differenti prezzi e funzionalità più o meno evolute.

Personalmente utilizzo ormai da più di due anni DistroKid (qui trovi la mia recensione), il miglior distributore per rapporto qualità/prezzo. Prima di scegliere Distrokid ho scandagliato quasi tutti i distributori per capire cosa potesse fare al caso mio. DistroKid non trattiene nulla dai tuoi ascolti e ti permette di pubblicare musica in maniera illimitata con un abbonamento annuale bassissimo, queste e altre caratteristiche lo rendono il migliore distributore sul mercato. Se vuoi approfondire l’argomento leggi la mia comparazione dettagliata tra DistroKid e TuneCore.

Molti artisti indipendenti iscritti ad altre piattaforme, dopo le loro prime release mi scrivono per sapere come cambiare il proprio distributore di musica digitale e trasferirsi su DistroKid. I motivi di tale scelta variano dal costo del servizio, alla semplicità d’uso della piattaforma. Non esiste una formula magica che vada bene per tutti, ma devo dire che Distrokid da una certa flessibilità a quegli artisti che hanno deciso di lavorare in maniera continuativa e proficua nel mondo della musica online.

Se anche tu vuoi trasferire la tua musica su DistroKid ma hai già caricato la tua musica su altre piattaforme come: TuneCore, Soundrop o altri, ti invito a seguire questi semplici passaggi per non farti scappare nulla durante il trasferimento.

Requisiti per passare a DistroKid

Prima di effettuare il trasferimento su DistroKid ti consiglio di appuntarti su un blocco degli appunti i metadata dei tuoi brani che dovresti trovare sulla pagina della tua attuale distributore, dove gestisci tutte le pubblicazioni musicali. I metadata che ti serviranno per effettuare il trasferimento sono:

  • Il titolo del brano
  • Il titolo dell’album
  • Il codice ISRC

Oltre ai metadata sarà necessario avere:

  • file audio originali che sono stati usati per caricare la musica con il vecchio distributore
  • immagine della tua copertina

Ottenute tutte queste informazioni possiamo prepararci a iscriverci su DistroKid e iniziare il processo di trasferimento.

Come trasferire la musica su DistroKid

Una volta appuntati i metadata e salvati su una cartella tutti i file audio e immagine, per passare a DistroKid dovrai:

DistroKid effettua il caricamento dei tuoi brani rapidamente, infatti entro qualche giorno le tracce saranno subito online. In questo arco di tempo c’è la possibilità che i tuoi album possano apparire duplicati nei cataloghi dei servizi di streaming. Non preoccuparti se dovesse accadere, non appena il vecchio distributore avrà eliminato gli album tutto tonerà alla normalità.

È molto importante che usi gli stessi metadati. In questo modo, i servizi di streaming cercheranno di non perdere il conteggio delle riproduzioni o le playlist in cui ti trovi. Le recensioni di iTunes e Amazon potrebbero andare perse durante questo processo.

Ottieni il 7% di sconto su DistroKid

Vuoi iniziare il tuo viaggio nel mondo della musica con DistroKid? Registrati subito cliccando qui: Ottieni lo sconto del 7%. Scegli la formula che più preferisci e ti verrà applicato uno sconto del 7% sul tuo abbonamento nel primo anno. Il mondo della musica oggi è sempre più tech, richiede doti e abilità su tanti fronti. Non dimenticare di fare buona musica. Segui il tuo istinto e la tua passione. Il tuo gusto musicale fa la differenza e non demordere. Non costringerti a fare sempre tutto da solo. Puoi creare un team, e dividere gli utili con tutti i tuoi collaboratori. DistroKid è solo uno strumento per diffondere la tua musica. La qualità che un domani ti potrà dare la giusta visibilità, dipenderà dalla costanza che dedicherai a crescere e migliorarti.

Condividi
Facebook
WhatsApp
Twitter

Chi è Nils Lewin

Mi chiamo Nicola Bombaci alias Nils Lewin, sono un ingegnere informatico con la passione per la musica e l’audio. Durante la mia crescita professionale ho deciso di fondere questi due mondi apparentemente diversi tra loro.
Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla newsletter